Dichiarazione dei redditi 2014 – Chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sulle detrazioni dei premi assicurativi

730-docL’Agenzia delle Entrate, in relazione alla dichiarazione dei redditi 2014, ha precisato che è possibile continuare a portare in detrazione i premi assicurativi Vita e Infortuni per un importo massimo di 630 euro.

Per i contratti stipulati o rinnovati fino al 31 dicembre 2000, si avrà la detrazione a patto che il contratto abbia durata non inferiore a cinque anni.

Per i contratti stipulati o rinnovati a partire dal primo gennaio 2001 invece saranno detraibili i premi per le assicurazioni Morte, Invalidità permanente superiore al 5% (per qualsiasi causa), Non Autosufficienza nel compimento degli atti quotidiani (in questo caso, la detrazione spetta a condizione che l’impresa di assicurazione non possa recedere dal contratto).

Vuoi saperne di più sui prodotti Mida relativi a questo argomento?
Lascia il tuo nominativo per ricevere ulteriori informazioni.

    Nome e Cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto






    Accetto le condizioni


    Luglio 2014